Come trattamento per il cancro alla prostata

La nuova classificazione della gravità del tumore della prostata

Trattamento di cannella prostatite

La terapia Proton è un tipo di radioterapia in cui i medici utilizzano particelle radioattive cariche positivamente per trattare il cancro alla prostata.

Trattamento con radiazioni terapia protonica intesa per il cancro alla prostata implica la conoscenza dei benefici della terapia protonica, nonché la comprensione di come si differenzia da terapie radianti tradizionali. Poiché protoni bersaglio e uccidere il DNA di una cellula, i medici cominciarono utilizzando fasci di protoni per il trattamento di tumori cancerosi, dove le come trattamento per il cancro alla prostata "canaglia" si moltiplicano e crescono a un ritmo anormale.

Le particelle cariche in un fascio di protoni uccidere le cellule tumorali a livello del DNA, fermando la crescita e, in definitiva fermare il cancro.

La relativamente grande massa di un protone significa che c'è poca dispersione di sparare un fascio di loro a un target specifico - il che significa che i medici hanno uno strumento più preciso, mirato per colpire le cellule tumorali rispetto ad altri tipi di radioterapia.

La più grande differenza tra la terapia protonica e gli altri, i tipi più tradizionali di radioterapia è la mancanza di danni ai tessuti circostanti. Perché fasci di protoni sono molto concentrati, i medici possono utilizzare dosaggi più alti di radiazioni con la fiducia che allontana le radiazioni non influirà organi o tessuti circostanti, come la vescica o il retto.

Il metodo di consegna - utilizzando un acceleratore di particelle per sovralimentare i protoni e quindi utilizzando magneti per loro puntare come trattamento per il cancro alla prostata corpo del paziente - è un'altra differenza. Una terza differenza importante è effetti collaterali. Senza dispersione di radiazioni ai tessuti circostanti, come trattamento per il cancro alla prostata pazienti di solito non sperimentano la stanchezza, dolore o nausea che le terapie tradizionali causano.

Anche se alcuni pazienti hanno un certo calore o arrossamento, terapia protonica ha pochi effetti collaterali. Il beneficio primario della terapia protonica è la precisione: I medici hanno in un fascio di protoni uno strumento molto più preciso per curare il cancro alla prostata.

A causa di un approccio mirato, i medici possono anche utilizzare una dose maggiore di radiazioni per uccidere il cancro senza rischi per i tessuti circostanti, come il retto o la vescica.

La terapia Proton è non invasiva che significa nessun taglio del corpo è necessarioindolore e ha un bassissimo rischio di effetti collaterali. I trattamenti avvengono su una base ambulatoriale, della come trattamento per il cancro alla prostata di circa due minuti per sessione per diverse settimane. La terapia Proton non influenza i livelli di energia del paziente e non richiede alcun tempo di recupero.

Pagina principale. Proton Radioterapia trattamento per il cancro alla prostata La terapia Proton è un tipo di radioterapia in cui i medici utilizzano particelle radioattive cariche positivamente per trattare il cancro alla prostata. Come funziona Poiché protoni bersaglio e uccidere il DNA di una cellula, i medici cominciarono utilizzando fasci di protoni per il trattamento di tumori cancerosi, dove le cellule "canaglia" si moltiplicano e crescono a un ritmo anormale. Come si differenzia da altre radiazioni terapie La più grande differenza tra la terapia protonica e gli altri, i tipi più tradizionali di radioterapia è la mancanza di danni ai tessuti circostanti.

Benefici della terapia protonica Il beneficio primario della terapia protonica è la precisione: I medici hanno in un fascio di protoni uno strumento molto più preciso per curare il cancro alla prostata.