Ho avuto il cancro alla prostata a 45

Il mio medico – Cancro alla prostata : le nuove terapie

Batteri nellanalisi della secrezione della prostata

Essere diagnosticati con stadio "mi sembrava di essere in cima a un edificio molto alto e in procinto di cadere", ricorda Michael Zacharia. Quando Zacharia andava a fare una routine fisica, le cose nella sua vita non potevano essere migliori.

Si era recentemente risposato e sua moglie Danielle era incinta. Un esame del sangue ha mostrato livelli elevati diuna proteina prodotta dalla ghiandola prostatica del sistema riproduttivo maschile. I risultati di una successiva biopsia della prostata sono tornati positivi. Il di Zacharia è lo stesso giorno in cui lui e Danielle hanno appreso il genere del loro bambino non ancora nato: Avrebbero avuto un maschio.

Il più comune tumore non cutaneo, il cancro alla prostata colpisce 1 su 7 uomini negli Stati Uniti, secondo l'American Cancer Society.

Nell'ultimo anno, si stima che L'età è il più grande fattore di rischio per il cancro alla prostata, che è raro negli uomini sotto i 40 anni. La genetica gioca un ruolo: gli uomini con un padre o un fratello che hanno avuto il cancro alla prostata hanno più del doppio delle probabilità di sviluppare la malattia.

Il padre di Zacharia è stato diagnosticato il cancro nel John Danella, MD, urologo del Centro medico di Geisinger in Pennsylvania, ritiene che " abbia un valore enorme, se usato correttamente".

Zacharia è certo che essere schermato era la mossa giusta per lui. Il Dr. Danella sottolinea che i pazienti devono valutare i benefici dello screening del cancro con il proprio medico. L'American Cancer Society raccomanda che la discussione inizi a 50 anni per i pazienti a rischio medio ea 45 anni per i pazienti ad alto rischio. Come sottolinea Danella, "non tutte le diagnosi di cancro alla prostata necessitano di trattamento".

Se la sorveglianza non è sufficiente, le opzioni di trattamento includono radioterapia e terapia ormonale per uccidere le cellule tumorali e chirurgia nota come per rimuovere la ghiandola prostatica e il tessuto circostante. Questi Ho avuto il cancro alla prostata a 45 hanno tutti potenziali effetti collaterali come e la disfunzione erettile.

Zacharia ha scelto di sottoporsi a una nuova procedura chiamata prostatectomia radicale robotizzata RALPin cui i chirurghi utilizzano una minuscola fotocamera e strumenti robotici per una maggiore precisione.

Zacharia ha fatto la procedura lo scorso febbraio, e da allora è stato libero dal cancro. Ad aprile, Danielle ha dato alla luce il loro Ho avuto il cancro alla prostata a 45, Aidan. Quando Michael Zacharia è stato diagnosticato, ha scelto di sottoporsi a una nuova procedura chiamata prostatectomia radicale laparoscopica assistita da robot.

Altro dal Dr. Gupta Video: Cercapersone Dr. Gupta: Video: Essere diagnosticati con stadio "mi sembrava di essere in cima a un edificio molto alto e in procinto di cadere", ricorda Michael Zacharia. Sanjay Gupta. Categoria Di Problemi Medici: Malattie. Perdita di peso legata a un minor rischio di cancro uterino. Cosa significano i miei risultati del test CLL? Avvelenamento da funghi: primi segni. Malattia della vescica. I bambini con la sindrome di edwards. Mangiare di meno, sentirsi a Ho avuto il cancro alla prostata a 45 agio: la dieta a base di volumetrie funziona per perdere peso?

Uno sguardo ai suoi possibili effetti su 5 condizioni. Affrontare con IBS al lavoro. I nervosismi pre-test potrebbero aumentare i punteggi. Nevralgia intercostale: cause.