Il funzionamento del cancro della prostata in Germania Costi

Tumore della Prostata

UHT in prostatite cronica

Nella sala sperimentale, nelle aree dedicate e nei laboratori si effettuano anche attività di ricerca clinica, radiobiologica e traslazionale. A Pavia un gruppo di fisici e ingegneri hanno messo a punto una macchina per la cura dei tumori che esiste solo in altri tre luoghi nel mondo: Giappone, Cina e Germania.

Nella visita a Pavia il Sottosegretario Dott. Vito De Filippo ex Governatore della Regione Basilicata esplora le stanze in cui questo enorme macchinario viene utilizzato e attraverso il quale le particelle vengono accelerate: si tratta di struttura in cui viene iniettato un gas ricco di idrogeno o carbonio che crea un fascio di protoni o di ioni carbonio che percorrono questa circonferenza un milione di volte in mezzo secondo.

Il carbonio richiede grandi macchine per venire accelerato ma quando arriva a colpire la il funzionamento del cancro della prostata in Germania Costi tumorale è tre volte più efficace dei raggi x. Nel suo percorso ad elevata intensità lascia una traccia tale che tutto quello che incontra, anche in questo caso del DNA, lo rompe.

Con questa tecnica che si chiama Adroterapia stanno curando anche i sarcomi. Oltre sono i pazienti curati nel centro CNAO costruito per milioni di euro di cui 95 messi a disposizione dallo Stato in base alla legge istituita dalla fondazione Veronesi del Al progetto hanno partecipato ditte di cui italiane. Come funziona Il lettino motorizzato in cui si stende il paziente come se fosse una tac è dotato di un laser con un puntamento ad altissima precisione colpisce il tumore in tante fette, come dichiara il direttore della fondazione; tali fette si scindono in un millimetro ciascuno e fetta per fetta colpisce il tumore.

Si curano anche pazienti che non avrebbero alternative. Purtroppo questa struttura, anche se finanziata dallo Stato, non tutti la conoscono perché non figura tra i centri di cura nazionale per il tumore. Il CNAO è stato istituito per volontà del Ministero della Salute e la Fondazione CNAO, incaricata della sua realizzazione, costruzione e funzionamento, è stata insediata a Milano il 21 il funzionamento del cancro della prostata in Germania Costiil funzionamento del cancro della prostata in Germania Costi la guida del prof.

Ugo Amaldi. Il Centro si trova a Pavia e la sua inaugurazione è avvenuta il 15 febbraio del Nello stesso tempo effettuerà ricerca scientifica per individuare strumenti sempre più efficaci nella lotta contro il cancro. In altri termini, il CNAO opererà a due livelli: presterà assistenza medica diretta ai malati di cancro e farà ricerca clinica e radiobiologica.

Il centro funzionerà con prestazioni di carattere ambulatoriale; non sono previsti servizi di assistenza in regime di ricovero ordinario. A livello tecnologico il CNAO si avvale di un sincrotrone di 25 m di diametro, in grado di accelerare sia protoni, sia ioni di carbonio.

Il CNAO ha tre sale di terapia, una delle quali dotata di un sistema di trattamento con fascio sia orizzontale che verticale. In funzione del tipo di particelle utilizzate protoni o ioni carbonio e della loro energia, potranno essere irradiati tumori a profondità variabili da 1 a 27 cm.

In adroterapia, infatti, le cellule tumorali vengono irraggiate con fasci di particelle cariche protoni o ioni emessi da un acceleratore. Questa tecnica di altissima precisione consente di minimizzare il danno prodotto ai tessuti sani circostanti. INSIDE misura con un brevissimo scarto temporale la profondità di penetrazione nel tessuto dei fasci di particelle cariche durante il trattamento e consente di verificare che sia in accordo con il valore desiderato.

Solo 5, tra cui il CNAO di Pavia, sono in grado di utilizzare sia gli ioni carbonio che i protoni a seconda delle necessità cliniche. Alcuni giorni fa, il sistema PET è stato testato per la prima volta durante il trattamento di un paziente affetto da tumore alle ghiandole il funzionamento del cancro della prostata in Germania Costi, con risultati molto promettenti. Oggi la situazione è questa: i residenti in Lombardia e Emilia Romagna hanno accesso diretto e gratuito alle cure.

Una volta ottenuta questa autorizzazione anche loro possono avere accesso interamente gratuito alle cure. In futuro verranno anche trattati i tumori al pancreas, al fegato, al retto e i melanomi oculari. Si tratta di particelle più potenti ed efficaci nel distruggere le cellule del tumore che resistono alla radioterapia.

Per farlo il CNAO utilizza un sincrotrone, ovvero un grande e complesso acceleratore di particelle, frutto della tecnologia italiana, che scompone gli atomi e dirige i fasci di particelle sui tessuti tumorali. I fasci di particelle qui prodotti sono trasferiti, dopo aver subito ripetute accelerazioni, nelle sale dove i pazienti ricevono il trattamento.

Il paziente è collocato sul lettino nella posizione definita dai medici e dai tecnici del centro. Ciascuna seduta nel suo complesso ha una durata di circa 30 minuti. Il fascio di adroni raggiunge in profondità il tumore in maniera selettiva. Un sistema di monitor sorveglia il trattamento e verifica che solo il tumore sia colpito dai raggi terapeutici, senza creare danni alle strutture sane circostanti.

Quale iter deve seguire il paziente che vuole essere curato presso il centro Cnao? Il funzionamento del cancro della prostata in Germania Costi to content. Condividi subito Facebook Twitter Pinterest. Facebook Twitter Pinterest. Stampa WhatsApp Telegram. Capitaneria di Porto di Maratea : cambio al vertice.