La chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia

Chirurgia Oncologica Mininvasiva (Robot da Vinci e Laparoscopia 3D)

Recidiva di carcinoma della prostata dopo lintervento chirurgico

Il cancro della prostata è il tumore maligno più frequente del sesso maschile. Rispetto al tumore del polmone, le la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia nuove diagnosi sono Per tali motivi è considerato una malattia la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia forte impatto sociale, gravata da notevoli costi per la collettività, a fronte di ottimi tassi di guarigione. La diagnosi del cancro della prostata in stadio precoce è più che triplicata negli ultimi 15 anni, grazie a metodiche che permettono di diagnosticare questo tumore in fase iniziale, quando è ancora possibile attuare una terapia con intento curativo.

In Italia, la prostatectomia radicale robotica si sta quindi progressivamente diffondendo, in quanto rispetto la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia chirurgia tradizionale è molto meno invasiva, molto meno traumatica e più delicata. Quali sono i vantaggi rispetto ai metodi tradizionali? È possibile trattare con questo strumento il tumore alla prostata in stato avanzato? Tutte le casistiche internazionali e nazionali — compresa la mia, consistente in 1.

Bisogna potenzialmente ottenere la radicalità oncologica e nel contempo mantenere sessualmente potente e continente il paziente. La prostata è a stretto contatto sia con i fasci nervosi, che assicurano la componente neurogena della funzione erettile, sia con lo sfintere urinario, che assicura un gran parte della continenza urinaria.

La chirurgia robotica, grazie alla visione tridimensionale ad alta definizione ed alla precisione nei la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia dei delicati strumenti chirurgici, consente di visualizzare meglio il campo operatorio ed è molto più precisa e delicata sui tessuti, permettendo una miglior conservazione di queste importanti strutture anatomiche. Alla Paideia è nato di recente il centro multi specialistico di alta tecnologia in chirurgia robotica.

Tutti i pazienti — non solo in ambito urologico — possono beneficiare dei notevoli vantaggi ottenuti dalla chirurgia robotica. E questo vale sia per gli interventi di chirurgia generale, sia per gli interventi ginecologici. Quanto è importante affidarsi a mani esperte per un intervento di chirurgia robotica? È ovvio che un chirurgo che ha effettuato mille interventi robotici ha più esperienza e più competenza di un chirurgo che ne ha effettuati cento.

In ogni caso, la formazione in chirurgia robotica è ben diversa rispetto agli altri tipi di chirurgia. In ambito uro-oncologico operiamo molto di frequente anche tumori del rene e tumori della vescica, che necessitano complesse ricostruzioni delle vie urinarie. Puoi scoprire di più su quali la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia stiamo utilizzando o come disattivarli nelle impostazioni. Questo sito web utilizza i cookie per consentirci di la chirurgia del cancro alla prostata laparoscopia la migliore esperienza utente possibile.

Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni come riconoscerti quando ritorni sul nostro sito web e aiutando il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. I cookie necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Questo sito web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Maggiori informazioni sui Cookie Policy. La chirurgia robotica per il cancro alla prostata. Il nuovo centro multi-specialistico di alta tecnologia della Clinica Paideia 26 Giugno Rispetto alla classica laparoscopia quali sono i principali vantaggi?

Sotto il profilo oncologico la robotica è quindi una chirurgia sicura? Quali possono essere i vantaggi della multidisciplinarietà? Nicoletta Mele Laureata in scienze politiche. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dal è Direttore Responsabile di Health Online, periodico di informazione sulla sanità integrativa.

Articoli correlati. Disturbi legati al tabacco Leggi di più. Be my eyes: la tecnologia in soccorso di chi ne ha bisogno Leggi di più. Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web. Accetta Rifiuta. Panoramica privacy Questo sito web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile.

Cookie necessari I cookie necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie. Cookie di terze parti Questo sito web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web. Cookie Policy Maggiori informazioni sui Cookie Policy. Attiva tutti Salva le modifiche.