Urorek per il cancro alla prostata

Medicina Facile - Diagnosi e cura del tumore alla prostata in forma avanzata

Massaggio prostatico dannoso

Urorec appartiene a un gruppo di medicinali chiamati inibitori degli alfa1A-adrenorecettori. Urorec è selettivo per i recettori situati nella prostatanella vescica e nell' uretra. Tramite il blocco di questi recettori, il medicinale fa rilassare la muscolatura liscia di questi tessuti.

Urorec viene utilizzato nell'uomo adulto per il trattamento dei sintomi urinari associati all'ingrandimento benigno della prostata iperplasia prostaticacome:. Non dia questo medicinale a bambini e adolescenti di età inferiore ai 18 anni, perché non vi è alcuna indicazione relativa a questa fascia d'età.

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Non guidi e non utilizzi macchinari se si sente svenire, se avverte capogiro o sonnolenza o se ha la vista annebbiata.

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti urorek per il cancro alla prostata medico o il farmacista. La dose raccomandata è una capsula di Urorec 8 mg al giorno per via orale. Prenda la capsula sempre con un pasto, preferibilmente ogni giorno alla stessa ora. Non frantumi e non mastichi la capsula, ma la deglutisca intera, preferibilmente con un bicchiere d' acqua. Per questi casi è disponibile Urorec 4 mg capsule rigide.

Se ha preso più di una urorek per il cancro alla prostata, informi il medico al più presto. Se avverte capogiro o si sente debole, informi immediatamente il medico. Se è quasi l'ora della dose successiva, salti la dose dimenticata.

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della capsula. Contatti immediatamente il medico se nota una qualsiasi delle seguenti reazioni allergiche : gonfiore del viso o della gola, difficoltà a respiraresensazione di svenimento, prurito alla pelle od orticariaperché le conseguenze possono diventare gravi. L'effetto indesiderato più comune è una riduzione della quantità di sperma emesso durante l'atto sessuale. Questo effetto scompare dopo l'interruzione del trattamento con Urorec.

Informi il medico se desidera avere figli. Possono verificarsi capogiri, anche quando ci si alza in piedi e, occasionalmente, svenimento. Se si sente debole o avverte capogiro, si sieda o si sdrai immediatamente fino alla scomparsa dei sintomi.

Se avverte capogiro quando si alza in piedi o in caso di svenimento, informi il medico al più presto. È importante che informi immediatamente l'oculista se sta usando o ha usato Urorec in precedenza. Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati urorek per il cancro alla prostata questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non usi questo medicinale se nota che la confezione è danneggiata o se mostra segni di manomissione. Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più.

Questo aiuterà a proteggere l'ambiente. Il principio attivo è silodosina. Ogni capsula contiene 8 mg di silodosina. Gli altri componenti sono amido di mais pregelatinizzato, mannitolo Emagnesio stearatosodio laurilsolfato, gelatinatitanio diossido E Gli altri componenti sono amido di mais pregelatinizzato, mannitolo Emagnesio stearato, sodio laurilsolfato, gelatina, titanio diossido Eferro ossido giallo E Urorec è disponibile in confezioni contenenti 5, 10, 20, 30, 50, 90, capsule.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Contenuto pubblicato a Gennaio Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Disclaimer e informazioni utili. Trattamento dei segni e sintomi dell' iperplasia prostatica benigna IPB nell'uomo adulto. La dose raccomandata è una capsula di Urorec 8 mg al giorno. Per popolazioni particolari di pazienti, si raccomanda una capsula di Urorec 4 mg al giorno vedere di seguito. L'uso nei pazienti con compromissione epatica grave non è raccomandato dal momento che non sono disponibili dati al riguardo vedere paragrafi 4.

Non esiste alcuna indicazione per un uso specifico di Urorec nella popolazione pediatrica nell'indicazione autorizzata. La capsula deve essere assunta con il ciboogni giorno, preferibilmente alla stessa ora.

La capsula non deve essere frantumata o masticata, ma deve essere deglutita intera, preferibilmente con un bicchiere d' acqua. Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6. Iniziare una terapia con silodosina nei pazienti in attesa di intervento chirurgico di cataratta non è raccomandato. Durante la valutazione preoperatoria, i chirurghi oculisti e l'intera equipe devono tenere in considerazione se i pazienti in attesa di intervento di cataratta sono in trattamento o sono stati trattati con silodosina, in modo da garantire la disponibilità delle misure idonee ad affrontare una IFIS durante l'intervento.

L'incidenza di effetti ortostatici con silodosina è molto bassa. Ai primi sintomi di ipotensione ortostatica come capogiro posturaleil paziente deve sedersi o sdraiarsi fino alla scomparsa dei sintomi. Nei pazienti con ipotensione ortostatica il trattamento con silodosina non è raccomandato. L'uso di silodosina nei pazienti con compromissione renale grave CLCR Dal momento che non sono disponibili dati al riguardo, l'uso di silodosina non è raccomandato nei pazienti con compromissione epatica grave vedere paragrafi 4.

Dal momento che l'IPB e il carcinoma della prostata possono presentare gli stessi sintomi e possono coesistere, i pazienti considerati affetti da IPB devono essere valutati prima di urorek per il cancro alla prostata la terapia con silodosina per escludere la presenza di un carcinoma della prostata.

Prima del trattamento e successivamente a intervalli regolari, va eseguita l' esplorazione digitale rettale e, se necessario, il dosaggio dell' antigene specifico prostatico PSA. L'effetto scompare dopo l'interruzione del trattamento con silodosina vedere paragrafo 4. Silodosina è anche un substrato della glicoproteina P. Le sostanze che inibiscono come ketoconazoloitraconazoloritonavir urorek per il cancro alla prostata ciclosporina o inducono come urorek per il cancro alla prostatabarbituricicarbamazepinafenitoina tali enzimi e trasportatori possono influire sulle concentrazioni plasmatiche di silodosina e del suo metabolita attivo.

In uno studio di interazione sono stati osservati un aumento di 3,7 volte della concentrazione plasmatica massima di silodosina e un aumento di 3,1 volte dell'esposizione a silodosina cioè dell'AUC con la co-somministrazione di un potente inibitore del CYP3A4 ketoconazolo mg.

L'uso concomitante di potenti inibitori del CYP3A4 come ketoconazolo, urorek per il cancro alla prostata, ritonavir o ciclosporina non è raccomandato. Tale alterazione non è clinicamente rilevante e non rende necessario alcun aggiustamento posologico.

Sono state osservate minime interazioni farmacodinamiche tra silodosina e dosi massime di sildenafil o tadalafil. In uno studio controllato con placebo, condotto in 24 soggetti di età compresa tra 45 e 78 anni trattati con silodosina, la somministrazione congiunta di sildenafil mg o tadalafil 20 mg non ha indotto riduzioni medie clinicamente significative della pressione arteriosa sistolica o diastolica, come dimostrato dal test ortostatico ortostatismo versus clinostatismo.

Nei soggetti di età superiore a 65 anni, la riduzione media a vari tempi era compresa tra 5 e 15 mmHg pressione sistolica e tra 0 e 10 mmHg pressione diastolica. Test ortostatici positivi sono risultati solo lievemente più frequenti in caso di somministrazione congiunta; tuttavia non si sono manifestati episodi di ipotensione ortostatica sintomatica o di capogiro. I pazienti trattati con inibitori della PDE-5 congiuntamente a silodosina devono essere sottoposti a monitoraggio relativamente alle possibili reazioni avverse.

Nell'ambito del programma di studi clinici, molti pazienti sono stati trattati congiuntamente con antipertensivi soprattutto con medicinali ad azione sul sistema renina-angiotensinabeta-bloccanticalcio-antagonisti e diureticisenza che si sia verificato un aumento dell'incidenza di ipotensione ortostatica.

I livelli allo stato stazionario della digossina, un substrato della glicoproteina P, non sono stati modificati in misura significativa in caso di somministrazione congiunta con silodosina 8 mg una volta al giorno. Non è necessario alcun aggiustamento posologico. Nel corso di studi urorek per il cancro alla prostata, durante il trattamento con silodosina sono stati segnalati casi di eiaculazione con emissione ridotta o assente di seme vedere paragrafo 4.

Prima di iniziare il trattamento, il paziente deve essere informato di questo possibile effetto, che compromette temporaneamente la fertilità maschile. Urorec non altera o altera in modo trascurabile urorek per il cancro alla prostata capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

I pazienti devono essere informati della possibile comparsa di sintomi correlati all' ipotensione posturale come capogiro e avvertiti di usare cautela durante la guida e l'uso di macchinari fintanto che non conoscano i possibili effetti di silodosina sul proprio organismo.

La sicurezza di silodosina è stata valutata in quattro studi clinici controllati in doppio cieco di fase II-III con pazienti trattati con silodosina 8 mg una volta al giorno e pazienti trattati con placebo e in due studi a lungo termine in aperto.

In totale, 1. Tale effetto è reversibile entro pochi giorni dall'interruzione del trattamento vedere paragrafo 4. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione. L'ipotensione posturale rappresenta la urorek per il cancro alla prostata avversa dose-limitante. In caso di recente assunzione, considerare la possibilità di indurre il vomito o di effettuare il lavaggio gastrico.

Qualora il sovradosaggio di silodosina causi ipotensione deve essere fornito un supporto cardiovascolare. Ne consegue un miglioramento dei sintomi delle basse vie urinarie lower urinary tract symptomsLUTS legati al riempimento irritativi e allo svuotamento ostruttiviche sono associati all' iperplasia prostatica benigna.

In tutti gli studi, i pazienti che non avevano risposto al placebo in una fase di run-in di 4 settimane con placebo, sono stati randomizzati a ricevere il trattamento dello studio. In tutti gli studi, nei pazienti trattati con silodosina è stata osservata una riduzione più marcata sia dei sintomi di riempimento irritativisia dei sintomi di svuotamento ostruttivi dovuti all'IPB in confronto al placebo, misurata dopo 12 settimane di trattamento.

I dati osservati urorek per il cancro alla prostata popolazioni Intent-to-treat di ciascun studio sono riportati di seguito:. Nella fase di estensione a lungo termine, in aperto, di questi studi controllati, nella quale i pazienti sono stati trattati con urorek per il cancro alla prostata fino ad 1 anno, il miglioramento della sintomatologia indotto da silodosina alla settimana 12 del trattamento è stato mantenuto per 1 anno.

In tutti gli studi clinici condotti con silodosina non sono state osservate riduzioni significative della pressione arteriosa in clinostatismo. Dosi di 8 mg e di 24 mg al giorno di silodosina non hanno avuto effetti statisticamente significativi sugli urorek per il cancro alla prostata dell'ECG o sulla ripolarizzazione cardiaca in confronto al placebo.

L'Agenzia europea dei medicinali ha previsto l'esonero dall'obbligo di presentare i risultati degli studi con Urorec in tutti i sottogruppi della popolazione pediatrica per IPB vedere paragrafo 4.

La farmacocinetica di silodosina e dei suoi metaboliti principali è stata esaminata in soggetti adulti di sesso maschile con e senza IPB dopo somministrazioni singole e multiple, urorek per il cancro alla prostata dosi comprese tra 0,1 mg e 48 mg al giorno.

La farmacocinetica di silodosina è lineare in questo intervallo di dosaggio. L'esposizione al metabolita principale nel plasmaglucuronide di silodosina KMDGallo stato stazionario è di circa 3 volte l'esposizione alla sostanza immodificata.

Silodosina e il suo glucuronide raggiungono lo stato stazionario rispettivamente dopo 3 giorni e 5 giorni di trattamento. Silodosina somministrata per via orale viene ben assorbita e l'assorbimento è proporzionale alla dose. In uno studio in vitro condotto con cellule Caco-2 è stato dimostrato che silodosina è un substrato della glicoproteina P.

Non si distribuisce nelle cellule ematiche. Silodosina viene ampiamente metabolizzata tramite glucuronazione UGT2B7alcool deidrogenasi, aldeide deidrogenasi ed ossidazione, principalmente ad opera del CYP3A4. Il metabolita principale nel plasma, il coniugato all'acido glucuronico di silodosina KMDGche si urorek per il cancro alla prostata dimostrato attivo in vitroha un'emivita prolungata approssimativamente 24 ore e raggiunge concentrazioni plasmatiche circa quattro volte superiori alle concentrazioni di silodosina.

I dati in vitro indicano che silodosina non ha il urorek per il cancro alla prostata di inibire urorek per il cancro alla prostata indurre il sistema enzimatico del citocromo P