La perdita di peso della prostata

Tumore della Prostata

Laspettativa di vita nel cancro alla prostata

La perdita di peso della prostata cronica, inspiegabile perdita di peso, dolore persistente, rigonfiamento sottocutaneo, cambiamento dei nei, febbre prolungata. A spiegarlo è l' American Cancer Societyche mette in guardia dalla persistenza nel tempo di disturbi che potrebbero segnalare la presenza di un tumore. Senza creare allarmismi e lungi dal confonderli con una diagnosi, imparare a conoscere i messaggi che il corpo ci manda è importante, in nome della prevenzione.

Secondo l'American Cancer Society si tratta di sintomi che, se prolungati nel tempo, potrebbero indicare l'eventuale presenza di un cancro. Spossatezza persistente - Attenzione innanzitutto alla fatica cronica, ovvero una spossatezza persistente, accompagnata da aumento della necessità di dormire, se non giustificata da particolare attività fisica o cambiamenti di abitudini. Rigonfiamenti sottocutanei - Noduli o rigonfiamenti sotto la pelle sono spesso associati a cancro al seno o ai testicoli, ma possono verificarsi in qualsiasi zona dei tessuti molli del corpo.

Se si rileva la presenza di una massa sotto la pelle, è bene sottoporsi ad la perdita di peso della prostata. I sintomi del cancro alla pelle sono spesso confusi con la perdita di peso della prostata scottatura comune, un neo o un normale processo di invecchiamento.

Nei che mutano - Per quanto riguarda le macchie della pelle, ogni lentiggine, neo o verruca che cambia forma o colore, specie se accompagnati da prurito o se si trasformano in ferite che non guariscono, potrebbero nascondere un melanoma. Problemi urinari - Nell'ascoltare i messaggi che ci arrivano dal corpo, fondamentale è porre attenzione alle abitudini urinarie.

La necessità di espellere urina più frequentemente del solito e dolore alla minzione potrebbero essere segno di cancro a vescica o prostata. La presenza di sangue nelle urine potrebbe evidenziare un problema ai reni. Problemi intestinali - Diarrea frequente o presenza di sangue in feci che le fa apparire molto scure potrebbero essere segno di problemi al colon-retto. Febbre prolungata - Una febbre anche bassa ma di lunga durata che non riesce ad andare via con rimedi comuni non va ignorata.

Tosse o raucedine insistenti - Da tenere sotto controllo sono anche tosse e raucedine. La perdita di peso della prostata bianche nella bocca o sulla lingua - Macchie bianche all'interno della bocca e sulla lingua possono infine indicare leucoplachia, condizione pre-cancerosa spesso causata dal fumo o uso di tabacco. Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione.

I commenti in questa pagina vengono controllati Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni - Più in generale violino i diritti di terzi - Promuovano attività illegali - Promuovano prodotti o servizi commerciali.

Tumori, dalla spossatezza alla perdita di peso: dieci segnali da non sottovalutare Embed from Getty La perdita di peso della prostata. Embed from Getty Images. Secondo l'American Cancer Society si tratta di sintomi che, se prolungati nel tempo, potrebbero indicare l'eventuale presenza di un cancro leggi tutto.

Recenti Più votati Nessun commento. Metti il tuo like ad un commento. Grazie per il tuo commento Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione. Grazie per il tuo commento Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook. Regole per i commenti I commenti in questa pagina vengono controllati Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni - Più in generale violino i diritti di terzi - Promuovano attività illegali - Promuovano prodotti o servizi commerciali.