TC o RM della prostata

Risonanza Magnetica Aperta ad Alto Campo

Come fare un serbatoio di coltura della secrezione prostatica

Radiologo diagnostico, Radiologo, Senologo. Internista, Neurologo. Cardiologo, Medico di base. Il testo è troppo corto. Perché è necessario il tuo consenso? Il tuo consenso è richiesto per inviare la tua domanda al Professionista, in accordo con la legge attuale. Quali sono i miei diritti dopo aver prestato il consenso? Puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento, e hai TC o RM della prostata il diritto di aggiornare i tuoi dati, il diritto all'oblio, e hai il diritto di limitare il trattamento e il trasferimento dei tuoi dati.

Hai anche il diritto di sporgere reclamo alle autorità competenti, se pensi che il trattamento dei tuoi dati violi la legge.

Chi è l'amministratore dei miei dati personali? Per maggiori informazioni su come gestiamo i tuoi dati, clicca qui. Toggle navigation. Login Sei un dottore? Scopri di più Per centri medici Registrati. Tecnica di acquisizione: boboina TC o RM della prostata multicanale addomino-pelvica; sequenze morfologiche FSE T2 ad alta risoluzione nei tre piani a livello della loggia prostatica, sequenza FSE t2 assiale panoramica addomino-pelvica, sequenza pesata in Diffusione DWI a b0-bb assiale, sequenza Dinamica di perfuzione di mdc ev.

Descrizione: vescica poco distesa. Prostata di volume aumentato d. La zona periferica appare diffusamente disomogenea e di segnale tenuemente ridotto TC o RM della prostata T2, con evidenza di qualche area di basso segnale a morfologia lineariforme, senza definite alterazioni a carattere focale PI-RADS score 2.

Lo studio dinamico di perfusione non mostra alterazioni focali o asimmetriche dell'impregnazione nella zona periferica PI-RADS score. Profilo capsulare regolare con conservata rappresentazione dell'adiposo peri-prostatico.

Vescicole seminali di volume e segnale nei limiti. Lieve ectasia del plesso venoso peri-prostatico. Non evidenza di significativi elementi linfonodali aorto-iliaci.

Discreta falda fluida nello scavo pelvico. Modesto idrocele bilaterale. Cisti renali bilaterali, più voluminose a destra. Conclusioni: non TC o RM della prostata evidenti focali aree con caratteristiche RM di neoplasia prostatica maligna clinicamente significativa PI-RADS score 2 ma il reperto va correlato al dato clinico e biochimico.

Grazie per la disponibilità. Modestino Giovanni Tronino Andrologo, Urologo. Prenota una visita. Non ci sono lesioni sospette, quindi è in prima istanza un esito favorevole. Va comunque correlato al quadro clinico-anamnestico per un iter diagnostico-terapeutico corretto.

Cordiali saluti, Dott. Modestino Tronino. Omero Simone Urologo, Andrologo, Sessuologo. Continui ad ogni modo a fare psa totale e libero e una vista urologica di routine anche per curare lo stato TC o RM della prostata avendo falda fluida nello scavo pelvico e un idrocele bilaterale.

Domenico Pezzotti Urologo, Andrologo. Sicuramente il risultato della risonanza non mette in evidenza zone sospette per un carcinoma della prostata, in ogni caso va tenuto sotto stretto controllo il psa e la cinetica dello stesso ,ovvero qualora ci fosse un trend del valore del psa in crescita forse varrebbevla pena di fare una biopsia random.

Giovanni Grimaldi Urologo, Andrologo, Sessuologo. Gentile Signore, come descritto dal collega radiologo il succo è che TC o RM della prostata sono evidenti focali aree con caratteristiche RM di neoplasia prostatica maligna clinicamente significativa in quanto è stato TC o RM della prostata un valore PI-RADS 2 a quelle zone che, per caratteristiche radiologiche, possono essere sede di tumore ma purtroppo al momento non è possibile escluderne la presenza.

Di conseguenza, il risultato di questo esame di per sè potrebbe darle più confusione di prima. Bisogna esaminare i suoi esami ematochimici, effettuare un esame obiettivo, valutare i suoi fattori di rischio, età, lavoro, comorbidità e tante altre cose. Giovanni Grimaldi. Fabrizio Muzi Andrologo, Urologo, Sessuologo. La risonanza ha dato esito negativo ma ipsen rimane tutta via piuttosto alto sebbene si tratti di una ipertrofia prostatica importante servono altri dati per poter essere più preciso ne parli magari con il suo urologo o andrologo per vedere se è necessario monitorizzare il PSA dopo una adeguata terapia antinfiammatoria o procedere con ulteriori esami diagnostici resto a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti Cordiali saluti Fabrizio Muzi.

Specialisti per risonanza magnetica nucleare. Vincenzo Esposito Neurochirurgo Roma Prenota ora. Marco Rengo Radiologo Latina Prenota TC o RM della prostata. Francesco Benincasa Internista, Neurologo Torino. Paolo Sparano Cardiologo, Medico di base Roma.

Andrea Foti Neurologo Roma. Buonasera, vi ringrazio innanzitutto anticipatamente TC o RM della prostata la disponibilità al presente consulto. Ho 55 anni e soffro di acufene inizialmente all'orecchio dx e adesso al sx da circa 10 anni a seguito di una visita chiropratica un po' maldestra. Mi è stato prescritto dal neurologo una rm con e senza contrasto.

A tale livello nei limiti il profilo capsulare. Indispensabili approfondimenti mediante esame bioptico. Leggendo informazioni sul pi-rads ho iniziato a preoccuparmi Salve mi chiamo Giuseppe a da un anno ho mal di test. Mi sono fatto radiografia cranio e mi è risultato "piccole Areole osteolitiche di dubbia interpretazione in sede frontoparietale dx". E' grave? Vorrei se possibile la lettura della seguente risonanza Esame eseguito con T1e T2 Riduzione della fisiologica lordosi cervicale con rettilineizzazione del rachide, per quanto valutabile in clinostatismo.

Lieve riduzione di altezza e disidratazione dei dischi intersomatici compresi tra C4 e C7. Lieve riduzione di altezza e disidratazione dei dischi intersomatici compresi tra C4… Salve. Ultimamente spesso soffro di mal di testa. Qualche giorno fa sono finita in pronto soccorso per un tremendo mal di testa. Mi hanno fatto TAC con esito: Iniziare ipodensita… Buonasera il quesito che pongo è di una banalità e forse ingenuità lancinante, eppure inizio a pormelo.

I nostri esperti hanno risposto a 29 domande su risonanza magnetica nucleare Il tuo messaggio. La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo. La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore TC o RM della prostata particolare.

Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso. Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione. Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti. Indirizzo email. Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Ho letto e compreso e accetto integralmente le Condizioni di Servizio e la Privacy Policy. Presto il consenso al trattamento dei dati personali relativi al mio stato di salute al fine di porre domande ai Professionisti. Scopri di più. Informazioni sul trattamento dei dati. Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.