Urologia della prostata

Ipertrofia prostatica benigna, a Tv 2000 il primario di Urologia Antonio Cisternino

Trattamento della prostata precoce

Per tumore della prostata si intende la neoplasia che più di frequente origina dalle cellule epiteliali della prostata carcinoma prostatico o adenocarcinoma prostatico. Si possono avere urologia della prostata un corteo di sintomi quali difficoltà alla minzione e disfunzione erettiletali da spingere il medico curante a proporre ulteriori indagini dalle quali si evidenzia la diagnosi.

Urologia della prostata fattori, compresa la genetica e la dieta, sono stati implicati nello sviluppo del tumore della prostata tuttavia, come tutte le neoplasie, non è una malattia prevenibile. La prevalenza del tumore della prostata nel corso degli anni e andata aumentando raggiungendo il secondo posto fra le cause di morte negli USA e nel nord Europa.

Tali differenze sembrano attribuibili a differenti esposizioni ambientali, stili di vita, diete e condizioni urologia della prostata. Sono urologia della prostata identificati 3 loci genetici localizzati sul cromosoma 1 responsabili di suscettibilità; HPC1 hereditary prostate cancer PCaP predisposing for prostate cancer CAPB cancer,prostate, and brain.

Fattori ormonali: Il testosterone e in particolare il suo meteabolita il Diidrotestosterone sembrano responsabili di una alterata proliferazione cellulare. Si ritiene che il motivo più probabile per spiegare tale fenomeno, sia che spesso il tumore della prostata è costituito da cellule altamente differenziate, con un normale urologia della prostata di replicazione: è quindi un tumore a lenta crescita e che spesso non dà segno di se per lungo tempo.

Urologia della prostata considerazione di questa lunga storia naturale risulta evidente che spesso si muore con il tumore della prostata e non a causa di questo. La tipica localizzazione posteriore fonda il razionale della esplorazione rettale che ha permesso di sospettare da tempo in maniera rapida la presenza della neoplasia.

Queste caratteristiche sono alla base della gradazione secondo Gleason che prende in considerazione alterazioni di tipo architetturale della ghiandola e comprende 5 gradi che descrivono la differenziazione cellulare.

Per indicare il grado di indifferenziazione, si assegna un punteggio ad ognuna delle due zone più rappresentate del tumore. Il tumore della prostata nella fase precoce di solito non dà luogo a sintomi clinici di rilievo; spesso viene diagnosticato in seguito a valori elevati di PSA durante un normale.

Nelle fasi piu avanzate si possono avere disturbi localizzati soprattutto al distretto osseo zona soggetta a invasione metastatica del tumore. Le indagini che vengono effettuate per una conferma o un sospetto della presenza di tale patologia sono:.

Qualora si rilevino zone irregolari, di consistenza duro-lignea è importante continuare gli accertamenti perche sono altamente suggestive di lesione tumorale. Sono stati inoltre messe a punto altre metodiche per aumentare la sensibilità e la specificità di questo marker in modo da ridurre il più possibile la percentuale di biopsie prostatiche.

Convenzionalmente si è individuato un valore soglia di 0,18 al di sopra del quale il tumore è poco probabile ed al di sotto del quale il tumore è più probabile. Andamento del PSA nel tempo: è importante in questo caso ottenere valori seriati per almeno 18 mesi. Urologia della prostata prostatica: In caso di sospetto clinico ed ecografico o sierico di tumore della prostata si procede alla biopsia eseguita sotto guida ecografica per via perineale o transrettale.

Si usano di solito aghi automatici di circa 18 Gauge che permettano un campionamento di almeno 1,5 urologia della prostata di tessuto. Di solito si effettuano 13 prelievi bioptici in modo da urologia della prostata quanto piu possibile il numero di falsi negativi. Una parte importante della valutazione diagnostica è la stadiazione, ossia il determinare le strutture e gli organi interessati dal tumore. La distinzione più importante operata da qualsiasi sistema di stadiazione è se il tumore è o meno confinato alla prostata.

Diversi esami sono disponibili per evidenziare una valutazione in questo senso, e includono la TAC per valutare la diffusione nella pelvi, la scintigrafia per le ossa, e la risonanza magnetica per valutare la urologia della prostata prostatica e le vescicole seminali.

A questo tipo urologia della prostata stadiazione si aggiunge il già menzionato sistema di gradazione Gleason che urologia della prostata il grado di malignità del tumore e la velocità di accrescimento. In particolare si assegna un numero da 1 a 5 alle formazioni maggiormente rappresentate, poi un secondo numero alle formazioni immediatamente meno comuni; urologia della prostata somma dei due numeri costituisce il punteggio finale.

I risultati possono essere cosi classificati grazie alla stadiazione TNM secondo il seguente schema:. In particolare la TAC non differenzia urologia della prostata aumento benigno o maligno della ghiandola cosi come anche la RM le due metodiche sembrano infatti equivalersi in quanto ad accuratezza diagnsotica. I test di screening servono ad individuare i pazienti che meritano accertamenti più approfonditi, come ad esempio la biopsia prostatica. È controversa la validità degli esami di screening, poiché urologia della prostata è chiaro se i benefici che ne derivano sopravanzino i rischi degli esami diagnostici successivi e della terapia antitumorale.

Infatti in maggioranza i tumori della prostata non crescono abbastanza per dare luogo a sintomi, e i pazienti muoiono per cause diverse. In genere gli screening iniziano dopo i 50 anni di età, ma possono essere proposti prima negli uomini di colore e in quelli con una forte storia familiare di tumori alla prostata.

In conclusione e importante valutare nel urologia della prostata i urologia della prostata di PSA per tenere sottocontrollo una qualsiasi patologia prostatica per permettere accertamenti diagnostici più accurati qualora si sospetti che ci sia una lesione tumorale sottostante.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Save my name, email, and site URL in my browser for next time I post a comment. Ipertrofia Prostatica Benigna. Psoriasi: sintomi, diagnosi e terapia. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ti potrebbero interessare anche:.