Disagio nella prostata e ai testicoli

Box Mozzi: Impotenza, prostata e infertilità - 10.10.2014

Dispositivo di trattamento della prostata, adenoma

Gli uomini diventano molto preoccupati e ansiosi quando provano dolore ai testicoli. Per comprendere meglio le varie cause di questo sintomo, è necessaria una comprensione dell'anatomia di base e dello sviluppo dei testicoli. Quali altri segni e sintomi accompagnano il dolore? Se hai dolore testicolare o scrotale, il primo obiettivo del medico o di altri operatori sanitari è determinare se il dolore è causato o meno dalla torsione testicolare, perché si tratta di un'emergenza chirurgica che richiede cure mediche immediate.

Il dolore, il disagio, il gonfiore e il dolore ai testicoli hanno molte cause, alcune delle quali costituiscono emergenze chirurgiche che richiedono cure mediche immediate per salvare il testicolo interessato. Trauma : il trauma ai testicoli produce disagio nella prostata e ai testicoli dolore estremo. Un colpo diretto allo scroto, sebbene molto doloroso, di solito provoca solo dolore temporaneo.

Torsione testicolare: la torsione testicolare è un'emergenza chirurgica. Questo problema si verifica quando il testicolo si attorciglia all'interno dello scroto, spontaneamente o meno comunemente, a causa di un trauma diretto.

Quando il testicolo si attorciglia, anche i vasi sanguigni contenuti nel cordone spermatico si torcono portando a un'interruzione del flusso sanguigno al testicolo interessato. Epididimite : l'epididimite infiammazione dell'epididimo √® spesso dovuta a un'infezione. √ą la causa pi√Ļ comune di dolore ai testicoli negli uomini di et√† superiore ai 18 anni, sebbene possa verificarsi anche nei ragazzi prepuberali e negli uomini anziani. Torsione di un'appendice testicolare : questa condizione auto-limitante √® una causa comune di dolore ai testicoli nei ragazzi pi√Ļ giovani, con la maggior parte dei casi tra 7 e 14 anni.

Ernia disagio nella prostata e ai testicoli questa condizione si verifica quando una parte dell'intestino sporge attraverso un difetto muscolare nella zona inguinale e scivola nello scroto. Orchite infiammazione del testicolo : questa condizione infiammatoria del testicolo disagio nella prostata e ai testicoli verifica generalmente a causa di un processo infettivo.

A volte si trova insieme all'epididimite epididimo-orchitespecialmente quando l'epididimite non viene curata per diversi giorni. La maggior parte dei casi di orchite sono causati da un'infezione da parotite virale, sebbene anche altri virus e organismi batterici possano causarla. Tumore testicolare: un tumore raramente provoca dolore ai testicoli. √ą importante condurre regolari autoesami dei testicoli per individuare eventuali grumi o masse, poich√© la diagnosi precoce migliora la prognosi per il cancro ai testicoli.

Come viene diagnosticata la causa del dolore testicolare, del disagio e del gonfiore? Al fine di diagnosticare la causa sottostante del dolore ai testicoli, il professionista sanitario eseguirà una storia completa e un esame fisico. L'esame fisico si concentrerà sull'esame delle seguenti aree:. Scansione nucleare: alcuni ospedali possono eseguire questo test per aiutare a valutare la causa del dolore ai testicoli.

Non è invasivo, sebbene richieda l'iniezione di colorante radioattivo attraverso una linea endovenosa. Alcune condizioni semplici disagio nella prostata e ai testicoli portano al disagio nella prostata e ai testicoli ai testicoli possono essere gestite dal medico curante o internista.

Tuttavia, a seconda della causa sottostante, uno specialista potrebbe dover essere coinvolto nella gestione della tua condizione. Gli specialisti possono includere quanto segue:. In generale, dovresti cercare immediatamente assistenza medica se tu o il tuo bambino avvertite dolore ai testicoli.

Per il trattamento del dolore temporaneo come l'ibuprofene Motrin, Advil e il paracetamolo Tylenol possono aiutare a fornire un sollievo temporaneo. Ricorda di non dare al tuo bambino aspirina a causa del rischio di sindrome di Reye.

Se avverti dolore allo scroto o ai testicoli, contatta il medico o un altro operatore sanitario il prima possibile. Il trattamento prevede le seguenti misure:. Casi pi√Ļ gravi di trauma testicolare come rottura testicolare, trauma contusivo con un ematocele associato una raccolta di sangue e lesioni traumatiche penetranti nel testicolo richiedono spesso un intervento chirurgico.

Torsione testicolare: questa condizione richiede la consultazione immediata di un urologo specialista in organi genitali e urinari per la gestione chirurgica. La chirurgia consisterà nello sciogliere il testicolo interessato, nel valutarne la vitalità e infine nel fissare il testicolo alla parete scrotale orchiopessia per prevenire i successivi episodi di torsione.

Anche l'altro testicolo è spesso fissato alla parete scrotale al fine di prevenire la torsione testicolare di quel testicolo. Epididimite: il trattamento per questa condizione è generalmente gestito in regime ambulatoriale, sebbene i pazienti con casi gravi di epididimite accompagnati da complicanze possano richiedere il ricovero in ospedale. In generale, il trattamento consiste in quanto segue:. Raramente, le persone con epididimite possono sviluppare una complicazione che richiede una gestione chirurgica, come un disagio nella prostata e ai testicoli scrotale.

Inoltre, alcuni casi di epididimite cronica refrattaria alle misure di cui sopra possono richiedere la somministrazione di blocchi nervosi per il controllo del dolore o raramente la rimozione chirurgica dell'epididimo epididimectomia. Torsione di un'appendice testicolare: il trattamento per questa condizione auto-limitante consiste principalmente nel controllo del dolore con farmaci antinfiammatori, supporto ed elevazione scrotale e impacchi di ghiaccio.

Il dolore dovrebbe generalmente scomparire entro circa una settimana. Ernia inguinale: il trattamento definitivo per ernie inguinali richiede un intervento chirurgico, che generalmente viene eseguito elettivamente in regime ambulatoriale. Tuttavia, gli individui con ernie inguinali che non possono essere respinti ernia incarcerata richiedono una gestione disagio nella prostata e ai testicoli emergente. Orchite: le misure terapeutiche per l'orchite comprendono antidolorifici, impacchi di ghiaccio, supporto scrotale e riposo.

Gli antibiotici sono riservati solo per quei casi di orchite batterica non orchite virale. Tumore testicolare: una massa testicolare richiede una rapida valutazione da parte di un urologo al fine di stabilire una diagnosi definitiva.

Se il paziente ha il cancro ai testicoli, verrà indirizzato a uno specialista per ulteriori opzioni di trattamento. Calcolo renale: il trattamento per un calcolo renale semplice comporta generalmente farmaci antidolorifici, anti-nausea e farmaci che facilitano il passaggio del calcolo renale ad esempio tamsulosina.

Alcuni soggetti con calcoli renali richiedono un intervento urologico per rimuovere il calcolo renale. Se il calcolo renale è complicato da un'infezione, è necessaria una consultazione urologica emergente. Disagio nella prostata e ai testicoli, un nodulo o una massa anormali o un cambiamento nelle dimensioni o nella consistenza del testicolo possono essere il primo segno di un tumore del testicolo.

Molti medici e operatori sanitari raccomandano che i disagio nella prostata e ai testicoli eseguano un autoesame testicolare mensile se presentano i seguenti fattori di rischio:. Un autoesame testicolare dovrebbe essere eseguito durante o poco dopo un bagno o una doccia quando lo scroto è rilassato e i testicoli sono scesi.

Gli individui con dolore ai testicoli che disagio nella prostata e ai testicoli dimessi a casa dopo aver subito una valutazione medica dovranno seguire le istruzioni stabilite dall'operatore sanitario.

In generale, i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico per qualsiasi motivo richiedono un follow-up ambulatoriale con il medico per monitorare i progressi e gestire eventuali potenziali complicanze.

Se i sintomi peggiorano o non migliorano dopo il trattamento, contattare il proprio medico. Molte cause del dolore ai testicoli non sono del tutto prevenibili; tuttavia, è possibile adottare alcune misure per ridurre il disagio nella prostata e ai testicoli. Se tu o tuo figlio siete stati ricoverati in ospedale, dovrete seguire le istruzioni fornite in ospedale con il pediatra o il medico di base di vostro figlio. In generale, i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico per qualsiasi motivo richiedono un follow-up ambulatoriale con il chirurgo per monitorare i progressi e gestire eventuali potenziali complicanze.

Se i sintomi peggiorano o non migliorano dopo il trattamento, contattare il medico o altri operatori sanitari. La prognosi per un bambino o un uomo con dolore ai disagio nella prostata e ai testicoli dipende interamente dalla causa sottostante che porta ai sintomi.

Trauma: la prognosi per i pazienti con trauma testicolare dipende dalla gravità e dall'entità della lesione iniziale. Sebbene la maggior parte dei pazienti con questo tipo disagio nella prostata e ai testicoli lesione guarisca senza problemi a lungo termine; tuttavia, altri possono sperimentare la perdita del testicolo o danni permanenti al testicolo.

Torsione testicolare: la prognosi e il recupero dipendono dal tempo intercorso tra il tempo di insorgenza dei sintomi e il tempo necessario per una corretta detorsione manuale o intervento chirurgico. La possibilità di salvare il testicolo diminuisce con il passare del tempo. Le complicanze associate alla torsione testicolare comprendono la perdita del testicolo, il danno permanente al testicolo, l'infertilità e l'infezione. Epididimite: i pazienti con epididimite e orchite batterica generalmente guariranno senza complicazioni se trattati con antibiotici in modo tempestivo.

Le potenziali complicanze includono la formazione di ascessi, la fertilità compromessa e, raramente, un'infezione sistemica del sangue sepsi. Torsione dell'appendice testicolare: l' appendice testicolare ha una prognosi eccellente. Tumore testicolare : la prognosi dipende dal tipo di tumore e dall'entità della malattia al momento della diagnosi.

Viviamo per lavorare? O lavori per ottenere l'assicurazione sanitaria? Dai un'occhiata a questo interessante articolo a BlogHer. COPD: Una panoramica La broncopneumopatia cronica ostruttiva BPCO è un gruppo di condizioni polmonari solitamente costituito da bronchite cronica e enfisema La BPCO è comunemente associata a una storia di fumo di sigarette, che provoca ostruzioni delle vie aeree e provoca gravi difficoltà respiratorie I sintomi includono: tosse persistente respiro sibilante affaticamento respiro corto sentirsi senza fiato dopo attività che non erano difficili nel passato tossire il muco Ulteriori informazioni: […].

Come funziona la chirurgia dimagrante? Non c'è una sola operazione. Esistono diversi tipi di questi interventi metabolici e bariatrici, come li chiamano i medici. I […]. Home Salute Sintomi del dolore ai testicoli gonfiorecause e trattamento. Sintomi del dolore ai testicoli gonfiorecause e trattamento Fatti e definizione di dolore e gonfiore ai testicoli Il dolore ai testicoli è un disagio avvertito nei testicoli testicoli o nello scroto.

Le cause di dolore, disagio o gonfiore ai testicoli possono essere molto gravi e richiedere un trattamento medico tempestivo, come la torsione testicolare, che è un'emergenza medica. Alcune cause di dolore testicolare, disagio o gonfiore possono essere prevenute.

La prognosi dipende interamente dalla causa sottostante. Alcune cause del dolore ai testicoli portano una prognosi eccellente, mentre altre possono portare a infertilità o persino alla morte. Come si sviluppano i testicoli e qual è il loro scopo? Anatomia e sviluppo dei testicoli Gli uomini diventano molto preoccupati e ansiosi quando provano dolore ai testicoli.

Prima della nascita, i testicoli si trovano nell'addome pancia. Alla fine, i testicoli migrano verso il basso attraverso l'addome nello scroto la custodia esterna che contiene i testicoli. Tuttavia, rimangono collegati all'addome dal cordone spermatico, che contiene vasi sanguigni, nervi, vasi linfatici e vasi deferenti vitali.

Il cordone spermatico funziona anche per sospendere i testicoli all'interno dello scroto. Nella posizione superiore, esterna e posteriore del testicolo si trova una struttura connessa ma separata chiamata epididimo, che serve a conservare e trasportare lo sperma.

Normalmente, l'epididimo ha una connessione diretta con la parete dello scroto. Il dolore da torsione testicolare di solito si manifesta improvvisamente. Il dolore da un'infezione virale o batterica dei testicoli o dell'area scrotale epididimite di solito inizia gradualmente. All'inizio, il dolore dovuto all'infezione è spesso localizzato nell'area dell'infezione stessa.

Con dolore ai testicoli da qualsiasi fonte, tu o il tuo bambino maschio potete avere uno di questi sintomi: Gonfiore, tenerezza o arrossamento dei testicoli e dello scroto Nausea e vomito Febbre Minzione dolorosa o secrezione del pene Dolore durante i rapporti sessuali Dolore con l'eiaculazione Sangue nelle urine Sangue nel seme Quali sono le disagio nella prostata e ai testicoli comuni dolore testicolare, disagio, gonfiore e dolore?

La torsione si verifica spesso negli uomini che hanno un'anomalia che colpisce il normale attaccamento del testicolo alla parete dello scroto indicato come deformità del campanello-batacchio. Molti di questi uomini hanno la stessa anomalia presente in entrambi i testicoli.