Compresse antifungini prostatite

Prostata ingrossata: una nuova terapia

Massaggio prostatico a casa con il video

Gli antimicotici - o antifungini - sono farmaci utilizzati per il trattamento delle infezioni provocate da funghi, compresi lieviti e muffe. Tali infezioni sono dette micosi. Inizialmente, la richiesta di sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento delle micosi non fu molto elevata.

Infatti, negli individui sani - dotati di un sistema immunitario perfettamente funzionante - le infezioni fungine potenzialmente letali sono decisamente poche. Tuttavia, questo discorso non vale per compresse antifungini prostatite individui immunocompromessi.

Infatti, la diffusione dell' AIDS e l'utilizzo di potenti farmaci immunosoppressori nella prevenzione dei rigetti nei trapianti e nella chemioterapia antitumorale, hanno aumentato l'incidenza delle infezioni micotiche potenzialmente letali. Pertanto, è sorta la necessità di sviluppare farmaci antifungini sempre più efficaci e sicuri. La difficoltà nello sviluppo di farmaci antifungini risiede nell'elevata selettività che questi devono avere.

Infatti, le differenze fra cellule fungine e cellule dei mammiferi sono compresse antifungini prostatite poche, dal momento che entrambe sono cellule eucariotiche. Tuttavia, anche se minime, esistono alcune diversità fra queste due tipologie di cellule:.

Appare chiaro, quindi, il motivo per cui la parete cellulare e l'ergosterolo costituiscano due dei principali bersagli della terapia antimicotica. Riassumendo, i target per una terapia antimicotica che sia selettiva solo per le cellule fungine sono essenzialmente due: la parete cellulare fungina e l'ergosterolo contenuto nella membrana cellulare. Pertanto, la maggior parte dei farmaci antimicotici agisce distruggendo o interferendo con la sintesi di questi due compresse antifungini prostatite fondamentali per le cellule fungine.

Di seguito, saranno brevemente illustrate le classi di farmaci antifungini attualmente in commercio. Dal punto di vista chimico, questi farmaci antimicotici sono dei polieni, cioè sono degli idrocarburi alifatici contenenti numerosi doppi legami carbonio-carbonio all'interno della loro struttura chimica. Questi polieni possiedono elevata affinità per le membrane cellulari contenenti steroli. Più in particolare, i polieni possiedono una grande affinità per le membrane contenenti ergosterolo come quelle fungine.

Questi farmaci sono in grado di inserirsi all'interno della membrana cellulare e di aumentarne la permeabilità. Appartengono compresse antifungini prostatite questa classe di farmaci la nistatinal' amfotericina B e la natamicina. I farmaci che appartengono a questa classe sono numerosi; fra questi ricordiamo il ketoconazolol' itraconazoloil terconazoloil fluconazoloil voriconazolo e il posaconazolo.

La squalene epossidasi è un enzima coinvolto nel processo di compresse antifungini prostatite dell'ergosterolo. In particolare, questo enzima converte lo squalene un precursore dell'ergosterolo in squalene epossido un altro precursore compresse antifungini prostatite che - in seguito ad altre reazioni enzimatiche - viene poi trasformato in compresse antifungini prostatite. L'inibizione della squalene epossidasi provoca:. Appartengono a compresse antifungini prostatite classe di antimicotici la naftifinala terbinafinail tolnaftato e l' amorolfina.

Appartengono a questa classe di farmaci la caspofunginal' anidulafungina e la micafungina. Esistono anche farmaci antimicotici che non interferiscono con la sintesi della parete cellulare o degli steroli di membrana, ma che agiscono con meccanismi differenti. Fra questi farmaci, troviamo:. Voriconazolo: indicazioni, efficacia, modo d'uso, avvertenze, gravidanza, allattamento, effetti collaterali, controindicazioni, meccanismo d'azione, interazioni. Il voriconazolo è un farmaco antimicotico o antifungino che dir si voglia di tipo azolico.

Il voriconazolo è un analogo del Trattamenti e Farmaci: Dosaggio, Efficacia, Consigli, Modo D'uso Trattandosi di infezioni sostenute da funghi patogeni, naturalmente, i farmaci impiegati per la cura delle micosi cutanee sono gli antimicotici o antifungini Itraconazolo: indicazioni, efficacia, modo d'uso, avvertenze, gravidanza, allattamento, effetti collaterali, controindicazioni, meccanismo d'azione, interazioni.

L'itraconazolo è un antimicotico azolico che trova impiego nel trattamento di vari tipi d'infezioni micotiche, sia superficiali Ecco le terapie disponibili e le percentuali d'efficacia delle cure per l'onicomicosi micosi che colpiscono l'unghia dell'alluce e non solo. Seguici su. Ultima modifica Introduzione Classi di farmaci antifungini.

Nistatina Vedi altri articoli tag Nistatina - Antimicotici. Voriconazolo Voriconazolo: indicazioni, efficacia, compresse antifungini prostatite d'uso, avvertenze, gravidanza, allattamento, effetti collaterali, controindicazioni, meccanismo d'azione, interazioni.

Itraconazolo Itraconazolo: indicazioni, efficacia, modo d'uso, avvertenze, gravidanza, allattamento, effetti collaterali, controindicazioni, compresse antifungini prostatite d'azione, interazioni. Onicomicosi micosi alle unghie di mani e piedi : farmaci, rimedi e terapia Ecco le terapie disponibili e le percentuali d'efficacia delle cure per l'onicomicosi micosi che colpiscono l'unghia dell'alluce e non solo. Farmaco e Cura.